VITTORIO VENETO - 19-20/09/20 REGIONALI CADETTI

on . Postato in ARCHIVIO NOTIZIE 2020

Oggi a Vittorio Veneto c'è stato il primo vero grande appuntamento per i nostri cadetti che in questo fine settimana erano impegnati nei campionatri regionali. Con un pizzico di orgoglio preciso che gli otto cadetti hanno partecipato a ben otto specialità diverse (e una era una prova multipla), portando a casa, oltre ad un bel bronzo, anche altri sei posti entro i primi dieci in un campionato regionale. 

Entrando nel dettaglio delle competizioni.

Le prime a scendere in campo sono state Mery e Iris impegnate nel martello, la prima in cerca di un buon personale avendo già assimilato bene il lancio con un giro, la seconda, alla prima esperienza in questa gara, si è limitata ad un lancio molto semplice con preliminari e rilascio.

Anche Angelica e Agnese erano alla prima gara in assoluto di asta, purtroppo Agnese, anche se capace di compiere acrobazie straordinarie grazie alle sue doti da ginnasta, ha avuto un po' troppa paura al momento dello stacco e non è riuscita a superare lo scoglio della misura di ingresso. Angelica invece ha superato brillantemente tutte le misure fino a 2,10 ... ottima misura per una prima esperienza. 

Poi c'è stato un rapido susseguirsi di gare con Elena impegnata nel suo pentathlon (di cui scriverò più avanti), Filippo nei 300hs, Angelica nel lungo e Mery nel disco. Filippo è partito come una furia dalla seconda corsia, intenzionato ad andare a prendersi un posto nel podio, purtroppo nel finale ha pagato un po' troppo l'avvio veloce e si è dovuto accontentare del quinto posto. Angelica, dopo un primo salto nullo, grazie alla sua bellissima rincorsa e ad un salto molto semplice ed essenziale, ha stabilito il nuovo PB di 4,61. Mery, forte della sua terza misura di accredito nel disco, ha esordito con un primo lancio uscito come un missile dalla sua mano destra e proiettato quasi sicuramente attorno ai 25 metri, purtroppo la speranza si è schiantata assieme al disco sul finale della gabbia. Poi c'è stato un susseguirsi di altri due buoni lanci che le hanno assicurato un posto in finale, ma nessun altro acuto le ha concesso una posizione migliore della 5^ ... certo l'amaro in bocca per quel meraviglioso lancio inziale c'è, ma la ragazza ha tutte le carte in regola per diventare un'ottima discobola.

Elena, alla prima esperienza nel pentathlon, ha purtroppo sbagliato l'attacco alla prima barriera degli 80hs nella gara di esordio, fortunatamente è riuscita a recuperere bene e a salvare la gara mettendo in saccoccia un ottimo punteggio. Nel lungo non ha saltato come sa, ma anche qua ha raccimolato qualche bel punto, il suo tallone d'achille era il giavellotto e purtroppo così è stato, nessun nullo fortunatamente, ma purtroppo la misura, e di conseguenza il punteggio, l'hanno penalizzata eccessivamente.

La domenica è iniziata con la quarta prova di Elena che ha dato dimostrazione di carattere stabilendo il nuovo PB nell'alto con la misura di 1,44 e con un ultimo tentativo a 1,47 non certo da buttare via. La sua fatica si è conclusa con i 600, dove è partita decisa a recuperare un bel po' di punti ... e così è stato visto che ha chiuso la prova al terzo posto non lontana dal PB in una gara che, anche se a lei più congeniale, è stata un po' trascurata per dare spazio alle altre quattro non certo semplici.

Mentre Elena terminava l'alto, Filippo correva i suoi 100hs, stabilendo il PB (non ventoso). 

In serata sono scesi in pista i nostri mezzofondisti Chiara e Cristian impegnati nei 1200 siepi. La prima a gareggiare è stata Chiara; consapevole delle sue potenzialità, è partita cercando di mettersi subito nelle posizioni di comando, ha controllato la gara dalla quarta posizione fino all'ultimo giro per poi cambiare ritmo ed andare a prendersi un meritatissimo bronzo, conquistato grazie anche ad un'ottima tecnica di valicamento delle barriere.

Cristian ha dichiarato che l'avvio è stato un po' troppo forte per i suoi gusti, purtroppo il solito "cavallo pazzo" ha mandato fuori giri più di qualcuno. Comunque con resilienza ha concluso la prova cercando di limitare i danni e provando anche ad allungare nell'utimo giro.

Ed ecco ora il riassunto "numerico":

NOME CAT. GARA POS. PRESTAZIONE PB MIGLIORA PUNTI
CHIOCCHI ELENA CF 80HS 6^ 14,19 13,45   672
LUNGO 4,36 4,7   607
GIAVELLOTTO 13,63 prima gara   221
ALTO 1,44 1,37 0,07 745
600 1.49,98 1.49,60   580
PENTATHLON 2825 prima gara  
DA CORTÀ IRIS CF MARTELLO 15^ 15,67 prima gara   351
DA PRA CHIARA CF 1200SP 3^ 4.15,04 4.18,3 -3,50
789
miglior prestazione
FRESCURA AGNESE CF ASTA NC   prima gara    
PAIS BECHER ANGELICA CF ASTA 6^ 2,10 prima gara   687
LUNGO 17^ 4,61 4,45 0,16 686
ZANELLA MARIA LUISA CF MARTELLO 10^ 20,49 21,42   467
DISCO 5^ 21,49 22,20   562
DA PRA CRISTIAN CM 1200SP 21° 4.14,29 4.13,5   460
TOPINELLI FILIPPO CM 300HS
42,92
44,49 -1,57 747
100HS 10° 15,75 15,41 (ventoso)   629

CLASSIFICHE

Nessuna connessione internet