Atleti

ITALIANI CSI CASTELNOVO

on .

Eccoci qua .... trasferta a Castelnovo ne Monti - Reggio Emilia per gli italiani CSI su pista. Da dove comincio?  ah si ... da chi c'era innanzitutto: DE BON LARADE MICHIEL CARLOTTADA DEPPO ANDREADE CARLO CHRISTIANDE MICHIEL PAOLOBAGGIO ELENABENEDET AURORACALLIGARO ELSADA DEPPO MARTINAOLIVOTTO JESSICAMAZZOLENI FERRACINI LORENZOCORONA MARTINA ... e poi gli atleti accompagnatori GINA ZANELLA, ROBERTO TOFFOLI, EUGENIO DE MICHIEL, CARLO SALVETTI e la sottoscritta BARBARA DA ROS.

L'avventura è iniziata giovedì 6 con il viaggio di andata e la visita a Maranello, al museo Ferrari ed alla fabbrica e pista ... personalmente mi ha molto affascinato ed è stato interessante, abbiamo scoperto tante piccole cose che ignoravamo su questo gioiello del made in Italy ... lo sapevate che ci sono ingegneri che lavorano solo al giusto rombo del motore surprise?

La cosa che mi ha attirato di più del museo? che discorsi ... il macchinario della Tecnogym per l'allenamento dei piloti smiley

Foto

va bè ... lasciato il museo ci siamo diretti a Castelnovo ... che avventure ... la troppa tecnologia ci ha fatto deviare per una strada "panoramica " su e giù per i colli emiliani, in poche parole ci abbiamo impiegato un'ora per percorrere un tratto di strada che al ritorno abbiamo fatto in dieci minuti frown.

Dopo un po' di giri ci siamo finalmente sistemati in albergo.

Venerdì 7 c'è stata l'inaugurazione e la sfilata ed è stato bellissimo vedere il nostro gruppo così numeroso e poi hanno avuto inizio le gare, tre giorni molto intensi e faticosi ma i ragazzi sono stati fantastici, pienamente autonomi fuori e dentro il campo ... hanno saputo destreggiarsi magnificamente con orari, spunta, batterie, corsie ... senza bisogno di alcun aiuto e così anche noi grandi ci siamo potuti dedicare alle nostre gare.

Fare un resoconto per ognuno e per ogni gara sarebbe veramente troppo lungo, ma le soddisfazioni sono state tante, anche in questo week end sono stati battuti tanti personali e ELENA ha vinto una splendida medaglia di bronzo.

LARA, nonostante la latitanza agli allenamenti, ha gareggiato nei 60, nel lungo, nel peso e nel vortex , stabilendo un nuovo personale del vortex e nel peso, gara in cui è riuscita ad arrivare 10^.

CARLOTTA, che ha gareggiato per il GS Lorenzago, ha partecipato alle stesse gare di Lara ed ha fatto il nuovo personale nel vortex ... migliorando di ben 3,5 metri.

ANDREA ha fatto peso, vortex, lungo e 60 hs .. è migliorato nei 60hs, nel vortex, nel lungo e nel peso .. praticamente in 4 gare su 4, oserei dire OTTIMO yes

CHRISTIAN invece ha partecipato a lungo, vortex, peso e marcia ed è migliorato in tutto ad eccezione del peso ... che forse era la gara più attesa. E' stato ottimo soprattutto il miglioramento nel lungo, gara dove è passato dai 3 nulli della primissima gara, a 2,83 ... e c'è ancora tanto e tanto margine di miglioramento.

PAOLO è stato fenomenale nel peso dove ha migliorato addirittura di 87 cm agguantando un meritatissimo 17° posto su 47 partecipanti, ora l'obiettivo è quello dei 10 metri. Oltre al peso ha gareggiato anche nel vortex, nel lungo e nei 60hs.

LORENZO ha corso i 2000, i 300 ed ha partecipato alla gara di giavellotto, unica specialità in cui è miglioraro, ma la cosa positiva è che oltre alla misura c'è stato anche un bel miglioramento tecnico e anche la partenza dai blocchi è decisamente migliore.

I fantastici 4 di cui sopra hanno anche partecipato alla 4x100 ... la staffetta è sempre una grande emozione da fare e da vedere, soprattutto perchè riuscire ad iscriverne una è un gran traguardo per una società ... la prestazione non è stata esaltante, ma i cambi sono stati molto buoni e il ghiaccio è stato rotto, ora non resta che migliorare.

ELENA ha corso gli 80, ha fatto disco, alto ed ovviamente ha gareggito nella marcia. Disco e alto non le hanno dato grandi soddisfazioni, è migliorata invece negli 80 e soprattutto ... HA VINTO UN MERITATISSIMO BRONZO NELLA MARCIA yesyesyes migliorando il personale di quasi un minuto ... ed è solo alla terza gara della sua vita in questa specialità, che dire ... STREPITOSA!!!

AURORA ha fatto 80, lungo, alto e 300 e purtroppo non c'è stato alcun miglioramento, peccato soprattutto per il lungo e i 300 dove potrebbe esprimersi ad un livello molto più alto se solo riuscisse a concentrarsi di più.

ELSA invece ha partecipato a: 80, peso, alto e lungo ... per lei lieve miglioramento solo negli 80 dove aveva un personale di 12 manuale e qui ha fatto 12,07 elettronico ... che vale di più.

MARTINA D.D. ha fatto le stesse gare di Aurora; negli 80 è riuscita a migliorare un po' l'opaca prestazione di Rossano Veneto, ha fatto 11,25 ed è arrivata 9^. Nessun miglioramento invece nè nei 300, nè nell'alto .. dove comunque ha superato abbastanza agevolmente lo scoglio rappresentato da una misura d'entrata un po' alta (1,25,), nè nel lungo ... dove ha superato i 4 metri di un solo centimetro.

JESSICA si è sicuramente mangiata le unghie nella gara di disco dove si è comportata bene, ma se solo avesse fatto una misura vicina al personale sarebbe arrivata nelle 5 ... ma la pedana non dava molta sicurezza ... e io ne so qualcosa purtroppo frown.  Non benissimo nè il lungo, nè il peso invece, dove può fare molto meglio. Gli 80 invece sono andati discretamente ottenendo un tempo vicino al suo personale.

Anche LARA, AURORAELSA e MARTINA D.D. hanno corso la 4x100 ottenendo un buon 9° posto ed hanno migliorato il tempo del 2011 di quasi 1".

MARTINA C. ha corso i 400, gli 800, ha fatto lungo e disco. Se considera che non ha più fatto allenamento per impegni di lavoro dalla fine di luglio, può essere molto soddisfatta del suo ARGENTO nel disco con un nuovo personale e dei suoi 4,01 nel lungo con nuovo personale. Nelle due corse non c'è stato miglioramento, ma sicuramente è stato un buon allenamento per rimettersi in pista e tentare il minimo per gli italiani allievi nella 4x400 con la squadra del GS Quantin. MARTINA ha gareggiato anche nella 6 ore di Cortina domenica 9, correndo per 6418 metri ... niente male.

Ed ora passiamo alla gare degli EXTRA laugh Carlo Salvetti ha fatto 800 e 1500 e secondo me è un uomo da doppio giro di pista. Eugenio De Michiel ha corso 800 e 5000, era particolarmente teso per i 5000 dove puntava a migliorare la brutta gara di Cortina di maggio e ci è riuscito quasi alla perfezione ... quasi perchè il tempo è ottimo ma ha mancato il bronzo di soli 8" crying. Roberto Toffoli è il neo campione italiano CSI per la categoria adulti B sia negli 800 che nei 5000 ... la gara degli 800 è stata fantastica ( così almeno dicono visto che non l'ho vista cheeky) con un arrivo in volata dove ha avuto la meglio su due avversari, la gara dei 5000 invece ....... ma lascio che sia lui a commentare la sua super performance laugh.

Gina Zanella ha fatto 800 e 400 e si è portata a casa un bello e meritato bronzo negli 800. Nei 400 c'è da lavorare ancora un po' ... ma l'anno prossimo ha già detto che vuole avere due gambe come "doi taie", così i blocchi esploderanno per la poderosa spinta cool.

Infine la sottoscritta (Barbara) che ha fatto disco, lungo, 400 e 200, giungendo a podio in tutte e 4 le gare. La gara più deludente? il disco. La gara più bella? i 200. La gara più dura? i 400. La gara più tranquilla? il lungo. Mi sono divertita un sacco a gareggiare e mi è servito anche per capire determinate cose che troppo spesso si danno per scontate solamente guardando gli altri, anche se con gli occhi di tecnico; devo per questo dire grazie ai miei ragazzi che si sono resi autonomi e si sono arrangiati, permettendomi così di partecipare, logicamente un grande grazie ai miei co-accompagnatori che si sono resi disponibili ad aiutarmi.

E infine qualche considerazione: è stato tutto perfetto, dal clima all'organizzazione, dalla compagnia alle gare ... mi auguro di poter ripetere questa bellissima esperienza per molti anni ancora, magari con un gruppo ancora più numeroso ... nel 2011 eravamo in 9 ed abbiamo portato a casa 3 podi (con un campione nazionale), nel 2012 eravamo in 17 ed abbiamo conquistato 9 medaglie (con 3 campioni nazionali) e siamo arrivati al 28° posto su 90 squadre. E nel 2013? .....

Quest'anno abbiamo avuto la compagnia degli amici dell'AS Vodo e del Cortina, mentre l'anno scorso eravamo soli sad ... l'atletica sta "spopolando" ... è divertente, è varia e spero che l'anno prossimo il calendario provinciale CSI dia la possibilità anche agli altri EXTRA di poter fare più gare.

Vorrei anche aggiungere un appunto "negativo" per alcuni dei miei atleti, senza fare nomi qua: gradirei più serietà in campo, ci si può divertire prima e dopo, ma la gara è sempre una gara; è vero che deve essere fatta pensando al divertimento, ma anche con la massima serietà e concentrazione e mai con superficialità, dal riscaldamento all'ultimo centimetro, è un dovere nei confronti degli altri concorrenti, dei giudici, del tecnico, dei propri genitori e anche di se stessi.

E per finire non posso certo dimenticarmi di menzionare il nostro supporter DA PRA LORENZO che è stato un valido aiuto, un tifoso appassionato e un fotografo eccezionale ... il prossimo anno verrà in veste di atleta. Vero Lorenzo?

La classifiche sono nell'apposita sezione, le foto sono qua ... qua si trova anche un bell'articolo sulle nostre medaglie.

Ecco alcune foto tratte dalla pagina facebook del CSI nazionale

 

Jessica 

Foto

Carlo

Foto

e... mi scuserete se mi permetto di autocelebrarmi, ma questa foto mi piace un saccowink

Commenti  

0 #1 ANTO 2012-09-14 10:34


anche se a casa ho seguito tutto,mi sono persa una grande esperienza...ma qualcuno deve pur lavorare.Tanto è già stato detto e soprattutto fatto e la cosa piu' evidente è che senza impegno,volontà e voglia no si ottiene nienteE poi ragazzi....se volete continuare ad andare a spasso non dovete mollare altrimenti NOI GRANDI andiamo senza di voi.

Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Nessuna connessione internet